76317157@N08

Band Blog

IN MY DARK SIDE

Arriviamo al 2005 e lo spunto creativo non si ferma. Cresce dentro di me un nuovo Ale, piano piano, il vecchio Plasma è in piena metamorfosi e scopre un suo alter ego che prenderà vita solo qualche anno dopo. Ma la percezione di tutto questo è forte, cosi nasce questo pezzo, scritto metà in italiano e metà in inglese, proprio a simboleggiare due personalità distinte che rappano.

Il brano si trova il disco “Non Ancora Ancorato” del 2005 uscito con lo pseudonimo Plasma.
Scaricalo gratuitamente a questo link: FREE DOWNLOAD NOW

IN MY DARK SIDE
(Alessandro Bratta, 2005 © )

This is my potrait
mi metto all’asta come su e-bay
finchè le ore qua trascorrono modello bad day
si mi sento ok
stavo meglio prima
prima che incastrassi nel 96 qualche rima
rimasto dove stavo prima
prima di tutto sto dove non ho alcun patema tema
principale della trama, my first persona over & over and i rollin what i’m
sono a chiedemi come è un rebus che non ha soluzione
split personality in winter and summer
gli elementi che ho li sommo in un addizione
when i look in the mirror i see no baby and no man
shit i loosin my freedom because a lady me lo impose
confusi il mio cammino ed ho capito molte cose cosi
ingabbiato, arrabbiato, succube del mio destino che è cambiato

E’ il mio destino che si cambia
full time i’m ride
nascosto dietro la mia ombra
i’ve lost my mind in my dark side
what up i dont know
time’s up i go
e lo so che non ho possibilità
com’è come va? che c’è? non mi va
ma penso che sometimes i feel ok

I move my deeds in the streets and faces are like a mask
c’è tumulto e movimento and i’m trying to do my best
il mio stato psicofisico tende verso lo stress
i look at the sky and try to rewind my steps
come giornate che rimbalzano autoreverse
la mia identità rimbalza but i don’t understand
Plasma slash Assen, Assen slash Plasma
rapper fantasma appare in un flash squaglia
Assen slash Ale, Ale slash Plasma
gioco in questo mare col karma break annegare
splash è uguale ma cosi non vale
uomo slash Ale
mezzo uomo mezzo animale
stretcho la mia immagine e il riflesso che ne appare
is a baby with a crazy brain and a calm body
un attimo e riprendo il filo per ricominciare
but my soul walk alone and he doesn’t want nobody

Ci sono pulsioni che molto spesso non distinguo
ho molte pressioni che non confesso e a volte estinguo
vivo passioni in modo onesto no non fingo
disegno emozioni attraverso un testo spesso un jingle
sogno situazioni che mi aspetto e non ottengo
mi godo le illusioni del mio tempo e non mi pento
suscito impressioni differenti nelle menti
amici conoscenti parenti ed amanti
solo uno uno solo vive
uno solo ride
in uno zero assoluto di vite
un giro fottuto dal quale non puoi uscire
there’s a little confusion what the fuck stop feeling
domani è domani meglio pensarci domani
ma se il domani fosse oggi oh shit i’ll be running
nobody can erase me when i run away from this shit
se la merda da cui scappo è la mia stessa non capisci

*Come da policy, i contenuti del sito sono di proprietà intellettuale dell’artista.
E’ consentita la condivisione via social media, con l’obbligo di citarne espressamente la fonte.

Share it:

Comments Closed

Comments

Comments are closed.